Il giornalista Mario Benotti percorre le vie del Trullo a Roma. Il viaggio è l’occasione per ricordare l’attività benefica, di insegnamento per i ragazzi meno fortunati, effettuata con la Comunità di Sant’Egidio alla fine degli anni ‘70.

Oggi come allora la periferia soffre, come è ben descritto da alcuni murales. Alle persone che vivono qui, come in altre periferie, la politica deve fornire risposte. E la speranza di una ricostruzione. Nessun uomo va lasciato indietro.